Illuminazione per il plastico

Illuminazione per il plastico

Per l’illuminazione del plastico ho pensato di sfruttare la struttura portante. Del resto è stata studiata in questo modo proprio per ospitare anche l’impianto di illuminazione.

Scartata l’idea di usare tubi al neon visto che li ho sempre odiati (ho sempre trovato la loro luce troppo fredda e sterile) mi sono orientato principalmente su lampade a fluorescenza quindi a basso consumo. Ho pensato di posizionare un totale di 9 lampade ad attacco piccolo E14 da 11 watt ciascuna (equivalente di 50 W) ovviamente a luce calda e poste a distanza ravvicinata in modo da avere una sorta di continuità.

Ogni lampada ha due fogli di alluminio proveniente dalle vaschette per alimenti posto a parziale protezione del legno soprastante, anche se ogni singola lampadina non produce tanto calore da scaldarlo in modo preoccupante.

Per ora penso che la quantità di luce sia discretamente sufficiente, vedremo più avanti, quando arriverà la fase paesaggio.

Tutto l’impianto è collegato a un interruttore simile a quello dell’impianto elettrico di casa, posto sul fianco della struttura in modo che si armonizzi all’ambiente.

 

Currently On My Stereo: TERRANOVA “MONGRIL” (On YouTube)