Palificazione catenaria

Palificazione catenaria

Per la palificazione di questa parte del plastico ho riciclato più che ho potuto. Nel corso degli anni ho accumulato una discreta quantità di pali tubolari Tipo M (Mannesmann) e siccome ho sempre pensato che sul mio plastico la catenaria deve adattarsi al tracciato e non viceversa, mi sono messo a fare un po’ di taglia & cuci cercando di posizionare pali e mensole in maniera verosimile. Tutto rigorosamente incollato con colla cianoacrilica. Niente saldature.

001

002

La provenienza è variegata ma quasi tutto proviene dall’assortimento che Linea Model ha offerto nel corso degli anni. Qualche mensola proviene da vecchi pali della MA – Il Treno, mentre alcune parti sono autocostruite con tubi e tondini d’ottone e alluminio (una volta ho usato anche una cannuccia per succhi di frutta), perciò visto che molti pali erano già stati usati su precedenti lavori si è resa necessaria una discreta opera di pulizia e sverniciatura.

003

I pali li ho successivamente verniciati in color alluminio con “calza” nera… Il mezzopalo nella foto qui sotto ho provato a montarlo direttamente sul muraglione, appoggiato a un pezzo di rotaia, come avveniva nella stazione Bullona delle Ferrovie Nord.

003b

004

Prove di posa in opera…

005

skull

I cartelli monitori che si trovano alla base dei pali sono realizzati al computer (file vettoriali di Illustrator) e misurano 3.5 x 7.5 mm. Ho provato a stamparli sui fogli per decalcomanie ma la resa del cartello era molto poco soddisfacente, anzi si era impastato tutto, quindi li ho stampati alla massima risoluzione su carta normale, ne ho assottigliato lo spessore con un bisturi, ne ho colorato i bordi con un pennarello nero e li ho incollati ai pali con un filo di Vinavil. L’assottigliamento l’avevo già sperimentato con discreto successo con alcune decalcomanie applicate alla EB 700 che avevo costruito tempo fa (vedi post QUI).

006

007

008

Al di là del ponte stradale ancora in costruzione verrà messo il portale di cui avevo già parlato QUI. Questo è stato tutto costruito con tubicini di alluminio di vari diametri, tondini d’ottone e tanto Super Attak! Le mensole invece, come già detto, sono di Linea Model.

portale-1

La palificazione del piazzale della stazione monta mensole un po’ di tutte le epoche, dalle Tipo 1937 a ridosso delle arcate, a quelle più recenti per i pali multimensola. La stuttura in cemento della stazione ospita invece un portalino proveniente dal diorama che avevo fatto per fotografare le EB 700: un vecchio portale stile FNM (ispirazione svizzera?) montato direttamente sulle pareti.

010

009

I pali sono stati fissati alla base cercando posizionarli in maniera più dritta possibile. Ora vorrei provare ad aggiungere il cavetto di messa a terra che si trova normalmente alla base. Credo che basterà un pezzetto di cavo telefonico sguainato. Intanto sono contento che il piazzale faccia la sua figura…

011

010b

012 013

PRINCIPI DI CATENARIA

AGGIORNAMENTO CATENARIA

LA CATENARIA FINITA

Currently On My Stereo: PULP “THIS IS HARDCORE”