Milano Chiaravalle - Fascio sud

Milano Chiaravalle – Fascio sud

Volge al termine la zona est della stazione, al di là del ponte stradale. La struttura del muro di contenimento è in polistirolo da presentazioni grafiche (foamboard) rivestito da fogli “mattonati” di plasticard della Slater’s Plastikard tagliato e sovrapposto alla bisogna.

001

La disposizione del muro, un po’ irregolare in altezza, è solo la base di una serie di edifici ispirati a quelli vicino all’ingresso della stazione di Milano Nord Cadorna, come quelli nella foto qui sotto (di Andrea Bellandi):

003_andrea-bellandi

Ho arricchito la scena con alcuni dettagli, alcuni non ancora installati, ad esempio la canalina dei cavi elettrici che corre lungo i binari con alcune mattonelle della copertura spostate:

002

Ed ecco il risultato globale una volta posati i pali della catenaria, il portale (vedi QUI) e installati i segnali di LineaModel.

004

005

006

007

008

Le foto macro evidenziano alcune magagne praticamente impercettibili a occhio nudo, tant’è che il risultato mi piace abbastanza nonostante manchino ancora dei dettagli.

010

009

Il lavoro di per sè è stato abbastanza veloce dato che il materiale usato è facilmente trattabile e s’incolla in pochissimo tempo anche con Vianvil. Anche la patinatura tutto sommato è stata veloce… è solo il tempo che non basta mai. Ora passerò alla progettazione e realizzazione del secondo ponte, quello che nasconde le curve (la più stretta corrisponde all’R5 Roco: 542,8 mm) e poi dovrò cominciare a darmi da fare con gli edifici che si affacciano sulla ferrovia…

011

Vedi anche il post Magazzini e muretti.

Currently On My Stereo:  CUT COPY “TAKE ME OVER” Mylo Remix