Valico dei Giovi - Bosco Atro

Valico dei Giovi – Bosco Atro

Volge al termine la realizzazione della boscaglia nei pressi del Bosco Atro, lungo la parte di plastico dedicata al valico dei Giovi.
Ho creato il terreno con carta di giornale sulla quale ho cosparso un’abbondante dose di Vinavil. Questo è servito a dare una prima consistenza al tutto ed è servito come base per uno strato di gesso dato a punta di pennello, per avere un effetto pseudoroccioso. Ho applicato le basi per gli alberi in polistirolo camuffandole con l’aggiunta di gesso e ho aggiunto anche qualche sperone di roccia realizzato sempre in gesso colato dentro appositi stampi.

001

A questo punto ho colorato il terreno con tempera color marrone e la roccia con strati di tempera in tonalità di grigio diluito in più strati in modo da dare profondità. Una spolverata di turf della Heki (spugna tritata dalla consistenza molto fine) ha fatto da base erbosa al sottobosco arricchito poi con tappeti erbosi di varie marche e vari colori oltre a una buona dose di Mikroflor Heki, usato anche per “vestire” gli alberi, sempre Heki.

002 003

004 005 006 007 008009

Le foto non sono un granché ma non avevo voglia di tirare fuori macchina fotografica e cavalletto… C’è ancora tanto da fare, specie a ridosso delle gallerie perché sono state ricoperte da poco per permettere agli operai FS di posare la catenaria (continua)…

010 011 012

Currently On My Stereo: LANA DEL REY “HIGH BY THE BEACH”