Cam caminì spazzacamin...

Cam caminì spazzacamin…

…allegro e felice pensieri non ho. Cantava così Dick Van Dyke in Mary Poppins prima di mettersi a fare il detective in corsia. Tutto questo mi ha fatto pensare che spesso i tetti delle nostre casette restano spogli e senza comignoli, specialmente quelli piccoli per sfiato canne fumarie.

000Non avendone trovati in commercio -in realtà non ho mai approfondito la ricerca- ho pensato di farmeli da solo con l’aiuto degli stuzzicadenti visto che hanno un diametro di 2mm, quindi adattissimo a riprodurre il corpo del comignolo. La parte superiore non è altro che plasticard sagomato con l’aiuto di un taglierino, una lima e… un paio di occhiali. Certo, essendo un dettaglio ultra-secondario non sono stato lì a fare un lavoro sopraffino. La riproduzione dei “buchi” non è stata fatta, li ho solo disegnati direttamente con pennarello indelebile a punta fine. Niente di speciale ma nella visione globale i piccoli dettagli un po’ di differenza la fanno…

001

002

005 004  003

Currntly On My Stereo: BERNARD HERRMANN “VERTIGO (theme)”