Viale Francesco Sforza

Viale Francesco Sforza

Pian piano nasce viale Francesco Sforza (duca di Milano, fu il primo duca della dinastia degli Sforza). Avendo deciso di riprodurre una porzione di fabbricato viaggiatori per Milano Chiaravalle (vedi la sua costruzione), ho pensato di circondarlo di edifici cercando di armonizzarne l’inserimento, perciò si sviluppa un’altra piccola porzione di città con un viale lastricato di pavè (già sperimentato e usato QUI) che scavalca l’intero fascio di binari della stazione.

Per ora sto completando l’edificio posizionato a sinistra della stazione, costruito con il solito cartoncino da 2 mm e arricchito con decori in resina, balconi con colonnine provenienti da stuzzicadenti e cartoncino di vari spessori… insomma, stesso metodo degli edifici costruiti finora sul plastico. Ora restano da fare gli infissi, il tetto, le grondaie e decorazioni varie…

001 002 003 004 005 006

Solita procedura anche per la realizzazione del pavè: una volta “costruito” il viale a computer ho stampato il pavè su carta normale incollata successivamente su cartoncino leggero, quello delle scatole per merendine è l’ideale dato che ammortizza bene la successiva e noiosa incisione delle fughe fatta con un punteruolo.

007 008 009

In seguito ho tagliato il cartoncino a strisce per permetterne l’accostamento con le rotaie del tram, invecchiate e lucidate visto che lungo viale Sforza il tram passa spesso.

010 011 012 013 014 015 016

016b

Arricchiranno il viale alcuni accessori di arredamento urbano oltre a un’edicola e all’accesso alla stazione della metropolitana.

 

Currently On My Stereo:  UNKLE “INSIDE”